• webmaster@tripinroma.com

Category ArchiveMonumenti

Piazza del Popolo

Attraverso l’antica Porta Flaminia, si accede a Piazza del Popolo, una delle Piazze più belle e grandi di Roma.

In questa piazza convergono le vie che formano il tridente : via del Babuino, via del Corso e via Ripetta.

Al centro della piazza troviamo l’obelisco Flaminio, uno dei più antichi di Roma, dal centro della piazza guardando in direzione di via del Corso si vede l’Altare della Patria.

Il progetto architettonico è del Valadier, come le due fontane che si trovano ai lati della piazza.

Sulla piazza si affacciano le due chiese gemelle e la chiesa di Santa Maria del Popolo.

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

COME RAGGIUNGERLA

Dalla stazione Termini prendere la metropolitana Linea A in direzione Battistini e scendere alla fermata Flaminio.

COSA VEDERE NELLE VICINANZE

Terrazza del Pincio
Chiesa di Santa Maria del Popolo
Via del Corso
Piazza di Spagna
Piazza Venezia
Altare della Patria

COSA E DOVE MANGIARE

La zona è piena di ristoranti turistici più o meno economici, paninoteche e pizzerie al taglio

In questa zona è possibile mangiare in uno dei pochi veri ristoranti giapponesi a Roma, RoKKo. Qui la recensione
Vicino a Piazza del Popolo si trova anche uno dei ristoranti più di moda in questi ultimi anni a Roma, AD HOC. Qui la recensione
Un ristorante peruviano vicino a Piazzale Flaminio, LIMA CHICKEN. Qui la recensione
Per una pausa pranzo veloce senza spendere molto su via Flaminia si trovano delle ottime arancine sicilane, MONDO ARANCINA

Altare della patria

Il vittoriano o Altare della patria

Fu fatto erigere per commemorare il primo re d’Italia: Vittorio Emanuele II e venne per questo chiamato comunemente Vittoriano.

Milite ignoto

Solo in un secondo momento divenne il sito prescelto per la tomba del Milite Ignoto, diventando così un luogo di culto patriottico.

All’interno del Vittoriano si trova il Museo Centrale del Risorgimento e il Sacrario delle Bandiere.

COME RAGGIUNGERE

  • Metro B, scendere alla stazione Colosseo, procedere a piedi su via dei Fori Imperiali fino a Piazza Venezia
  • Metro A scendere alla stazione Spagna, percorrere via dei condotti fino ad incrociare via del Corso, girare a sinistra ed andare sempre avanti fino a raggiungere Piazza Venezia

 

COSA VEDERE NELLE VICINANZE

  • Fori imperiali romani
  • Le domus romane nei sotterranei di Palazzo Valentini
  • Museo di palazzo Venezia
  • Museo delle cere

 

DOVE MANGIARE E BERE

Non ci sono posti vicini e convenienti dove andare a mangiare nelle immediate vicinanze, se vi va di camminare potete allungarvi al Ghetto ebraico dove ci sono alcuni tra i migliori ristoranti di Roma ma attenti ai prezzi, oppure su via dei Fori imperiali prendere via Cavour e andare dalla trattoria da Valentino, i prezzi sono accettabili e la cucina discreta e semplice.
In piazza, di fronte al Vittoriano c’è una fontana con l’acqua di Roma che è ottima da bere.

Cimitero Acattolico di Testaccio

DSC_0081

 

Il cimitero acattolico di Testaccio è un luogo suggestivo, in cui si entra in una dimensione spazio temporale diversa: ci si ritrova immersi in un silenzio e in una pace che ci fa dimenticare di trovarci al centro di Roma a pochi metri da uno degli incroci più trafficati della città.

Sullo sfondo la piramide Cestia regala ulteriore fascino al cimitero.

Il cimitero acattolico è ricco di storia, di ricordi e accoglie le spoglie di personaggi illustri: il poeta inglese John Keats, quella di Shelley, la tomba di Antonio Gramsci e tantissimi altri.

 

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

 

COME RAGGIUNGERLO

Dalla stazione Termini prendere la linea metro B direzione Laurentina e scendere alla fermata Piramide

COSA VEDERE NELLE VICINANZE

Quartiere Testaccio (uno dei quartieri più popolari e caratteristico di Roma)

Ex Mattatoio dove all’interno vengono allestite mostre e ci sono spesso manifestazioni gastronomiche

Mercato di Testaccio

COSA E DOVE MANGIARE

Oramai la zona a ridosso della stazione Ostiense e della fermata metro Piramide sta diventato uno dei punti della città più interessanti dal punto di vista gastronomico.